NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Questo sito web utilizza cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookies. Per saperne di piu'

Approvo

La Primavera cade a Cittadella ma la prestazione è ottima.

La Primavera cade a Cittadella ma la prestazione è ottima.

Vittoria di misura del Cittadella che al Tombolato batte 1-0 gli arancioneroverdi di mister Daniel nella quarta giornata di campionato del Girone A. Un derby ricco di emozioni che ha visto i padroni di casa aggiudicarsi il match grazie ad una stoccata di Fasolo al 54'.

Il Cittadella parte bene e prova a dettare i ritmi del gioco, al 22' gli arancioneroverdi reclamano un presunto contatto in area ai danni di Rossi, il direttore di gara però lascia proseguire. I lagunari crescono e con Rossi va per due volte vicino al goal del vantaggio. Al 40' la vera occasione per i giovani leoni: Cross di Fiore, Vettorel sbaglia l’uscita ma Tagliapietra da distanza ravvicinata non riesce ad infilarlo. Il Cittadella si rianima e a sua volta sfiora il goal prima con Bizzotto e poi con Ballarin su cui Barlocco compie una parata eccezzionale alzando il pallone sopra la traversa.

Alla ripresa, dopo 9 minuti i padroni casa passano in vantaggio con Fasolo, in una mischia in area, riesce a colpire di testa e a battere Barlocco. Gli arancioneroverdi accusano il colpo ma trovano la forza di riprendersi e di cercare il pareggio e negli ultimi minuti di gara ci vanno vicini con l'incornata di Zennaro che manda di poco alto sopra la traversa.

Marcatori: 54′ Fasolo (C)

Cittadella: Vettorel; Guerra, Fornasier, Nocerino, Maronilli, Stefani, Salata, Borsato (58′ Pizzinato), Bizzotto (53′ Pasha), Ballarin (82′ Dalla Bernardina), Fasolo. A disp.: Zordan, Cervaso, Zarpellon, Gentile, Barzon, Spadera, Rizzoli. All.: Massimo Beghetto.

Venezia FC: Barlocco; Soldati, Fiore, Basso, Cigagna, Tagliapietra S., Flora, Serena, Tagliapietra M., Rossi (82′ Castagna), Simeoni (58′ Zennaro). A disp.: Bonato, Faggian, Strechie, Peresin, Spigariol, Bellati, Morello, Catel, Canozzo. All.: Stefano Daniel.

Arbitro: Lorenzin di Castelfranco Veneto.

Ammoniti: 45′ Tagliapietra S. (V), 62′ Cigagna (V), 69′ Salata (C), 88′ Nocerino (C)


Premium Sponsor

hamaki ho
estra 
jeep
campello motors
alfa romeo
 

Partner

nike
associazionevenezianaalbergatorivenezia unica t