NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Questo sito web utilizza cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookies. Per saperne di piu'

Approvo

La Primavera vince a Ferrara, 0-2 il risultato in casa della Spal.

La Primavera vince a Ferrara, 0-2 il risultato in casa della Spal.

Ottima prestazione dei ragazzi di Mister Daniel che vincono in casa della Spal con due reti messe a segno entrambe nel secondo tempo e che portano la firma di Cigagna e Santinon.

Vittoria che vale il quinto posto in classifica (10 punti) condiviso con Empoli e Cremonese. A 11 punti proprio la Spal in compagnia della Pro Vercelli, a 12 il Novara e a 16 a guidare il Campionato di Primavera 2A il Cittadella.

Primo tempo che regala subito brividi, al 22' palo di Simeone, la sua punizione colpisce il montatnte della porta difesa da Seri. Al 43' la Spal rimane in 10, Cannistrà abbandona il terreno di gioco per doppia ammonizione. Al 44' ancora un'occasione per i lagunari con Pozzebon, la cui conclusione di testa finisce di poco out. Sullo scadere è ancora il Venezia a provarci con Rossi, anche la sua rovesciata finisce però alta sopra la traversa.

Il secondo tempo vede sempre gli arancioneroverdi in avanti, al 72' è Fasan a mandare alto. Al 75' arriva la rete del vantaggio lagunare: Cross di Fasan in area, finta di Pozzebon e Cigagna che infila Seri. A tempo scaduto raddoppio di testa di Santinon.

L'ottava giornata vedrà gli arancioneroverdi ospitare  la Cremonese sabato 4 novembre.

LE FORMAZIONI:

SPAL: Seri, Saltro, Barbosa, Cannistrà, Boccafoglia, Maranzino, Petrovic, Vitale, Clement (Soverini), Artioli (Cantelli), Martina (Ubaldi).
A disposizione: Palermo, Aguiari, Scarparo, De Angelis, Parolin, Barbosa.

Allenatore: Cottafava.

Venezia: Barlocco, Fiore, Soldati, Serena, Cigagna, Tagliapietra S., Rossi (Fasan), Strechie, Pozzebon, Zennaro, Simeoni (Mortati).
A disposizione: Enzo, Faggian, Spigariol, Basso, Santinon, Bellati, Tagliapietra M.

Allenatore: Daniel.

Ammoniti: Cannistrà (S), Strechie (V), Cantelli (S), Cigagna (V), Pozzebon (V).

Espulsi: Cannistrà (S) per doppia ammonizione.







Premium Sponsor

hamaki ho
estra 
jeep
campello motors
alfa romeo
 

Partner

nike
associazionevenezianaalbergatorivenezia unica t